L’EMBRIONE DEL COMITATO E DELL’ ASSOCIAZIONE 4° STORMO POI
Nel 2001 ricorre il 70° Anniversario del 4° Stormo e nei primi mesi dello stesso anno, il Sig. Cocianni e il Comandante Chianese si incontrano accomunati dallo stesso interesse per la storia dell’ aeroporto di Gorizia.
Nel frattempo (marzo 2000) Chianese ha pubblicato il sito “Aquile e pomodori” che raccoglie la documentazione di alcuni piloti del 4° Stormo di Gorizia. ll nome del sito fa riferimento al padre Raffaele, primo dei piloti del 4° Stormo e uno degli ultimi viventi che, dopo aver prestato servizio come pilota nella Regia Aeronautica prima e nell’Aeronautica Militare poi, una volta in pensione si è dedicato alla cura del suo orto a Gorizia.

VIENE COSTITUITO IL COMITATO PROMOTORE
A Chianese e Cocianni si aggiungono i Sig.ri D’ Agostino, Fina, Storni e le Sig.re Fratepietro e Rusjan.
La ricerca storica continua con il contributo dei nuovi arrivati e la documentazione raccolta diventa sempre più consistente tanto da pensare di allestire una mostra fotografica in occasione del 70° Anniversario del 4° Stormo.
Per meglio organizzare l’evento, il gruppo si costituisce in Comitato Promotore per la mostra.

Vengono presi i primi contatti con il comando del 4° Stormo il quale invia a Gorizia i M.lli Arienti e Brancaccio per un sopralluogo. Il 13 giugno è a Gorizia il Comandante Col. Enzo Vecciarelli che incontra il comitato promotore, il Presidente della Provincia Brandolin e il vice Brancati e il vice sindaco Noselli.

Dopo una breve visita al Museo della Grande Guerra, all’ aeroporto e un fugace pasto alla trattoria Ozbot, il Col. Vecciarelli si avvia verso Rivolto da dove decolla con un 104 del 4° Stormo alla volta di Grosseto. I M.lli Arienti e Brancaccio nel pomeriggio incontrano il Serg. Pil. Raffaele Chianese, “Vecio” del 4° Stormo. Rientreranno a Grosseto il giorno dopo.

U.L.M. DIRETTI A CAPO NORD
Il 22 giugno 2001 una quindicina di U.L.M. diretti a Capo Nord fanno tappa sull’aeroporto di Gorizia; lo stesso nel ritorno. Distanza totale coperta A/R 8.700 Km.

70 ANNI 4°STORMO MOSTRA FOTOGRAFICA

Il 15 luglio 2001 il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Gen. S.A. Sandro Ferracuti e il Comandante del 4° Stormo Col. Vecciarelli inaugurano la mostra storico fotografica dedicata ai 70 anni dello Stormo. Sono presenti il Gen. Giorgio Bertolaso, i  M.lli Arienti e Brancaccio del Quarto, il Presidente della provincia Brandolin, l’Assessore comunale Cosma la Sig.ra Romandini figlia del Serg. pil. Vittorio del 4°Stormo di Gorizia e i “Veci” Biffani, Chianese, Galbusera.

Manifesto

La mostra riscuote un tale successo che la chiusura, prevista per il 13 agosto, viene prorogata al 26 dello stesso mese.

70 ANNI 4°STORMO REINAUGURAZIONE MONUMENTO DUCA D’ AOSTA

Gorizia 13 agosto 2001 Reinaugurazione monumento Duca d’Aosta e Lapidario Caduti 1° e 4° Stormo.
Il 13 agosto sull’ aeroporto di Gorizia si svolge la cerimonia di rinaugurazione del monumento del Duca d’ Aosta. Progettato dall’architetto Paolo Caccia Dominioni, il monumento venne inaugurato il 4 novembre 1962. Alla cerimonia partecipano i sindaci di Gorizia e Grosseto, Valenti e Antichi, il Comandante del 4° Stormo Col. Vecciarelli, il M.llo Brancaccio, storico del 4° Stormo, il cappellano Don Giorgio Nencini, il Presidente della Provincia di Gorizia, numerose autorità militari , associazioni d’ arma e combattentistiche.
Le autorità di Grosseto arrivano in prima mattinata con l’ Airbus 319CJ dell’ Aeronautica Militare che atterra all’ aeroporto di Ronchi dei Legionari.

4° da sinistra Vice Presidente della Provincia Brancati, a seguire Sindaco di Gorizia Valenti, Col. Vecciarelli, Sindaco di Grosseto Antici.(Foto Bumbaca-bum1)

10 SETTEMBRE 2001: VIENE COSTITUITA L’ ASSOCIAZIONE CULTURALE 4° STORMO GORIZIA

Primo Stemma Associazione Culturale 4° Stormo Gorizia (1ste)

Nel logo dell’ Associazione sono raffigurati gli stemmi dei due gruppi di volo del 4° Stormo di Gorizia, il IX e il X Gruppo


Dallo Statuto: Art. 2 – Finalita’ dell’Associazione

1.  Conservazione delle memorie storiche del Quarto Stormo Caccia Terrestre della Regia Aeronautica in stretta collaborazione con il  Quarto Stormo Caccia   
     dell’Aeronautica Militare.
2.  Valorizzazione dell’aeroporto” Duca d’Aosta” di Gorizia.
3.  Svolgimento di tutte quelle attivita’ rivolte alla diffusione ed alla conoscenza della storia e della tecnica aeronautica in  genere. 

EXPOMEGO 2002
In maggio nei padiglioni della fiera di Gorizia, in occasione della rassegna merceologica EXPOMEGO , l’ Associazione Culturale 4° Stormo espone alcuni pannelli fotografici della mostra per il 70° Anniversario del 4° Stormo.

(coc1)

Il 20 maggio 2002, per la prima volta l’ Associazione Culturale 4° Stormo Gorizia, è in visita al 4° Stormo.

Piccolo 30 maggio

CAMPIONATI ITALIANI VOLO A VELA
Dal 25 maggio al 2 giugno 2002 in aeroporto, per i Campionati Italiani di Volo a Vela, l’Associazione Culturale 4°Stormo espone nel magazzino M.S.A. alcuni pannelli fotografici della mostra per il 70° Anniversario del 4° Stormo.

coc2

SOCIETA’ AEROPORTO DUCA D’ AOSTA S.p.A
Nel 2003 viene creata la Societa’ di gestione Aeroporto Duca d’Aosta S.p.A. 
L’ENAC, l’Ente gestore dei beni del Demanio Civile, coerente con una disposizione ministeriale del 2000 che prevedeva di concedere gradualmente il controllo degli aeroporti a Societa’ di capitale pubblico, ha lungamente sollecitato la Aeroporto Duca d’Aosta S.p.A. a portare a termine i suoi impegni istituzionali. Nel febbraio 2005 alla Societa’ di gestione, Aeroporto Duca d’Aosta S.p.A. verrà assegnato dalla Regione un contributo per ristrutturare la palazzina ex aerostazione (400.000 Euro). Anche la Protezione Civile si era impegnata a fare altrettanto con i rimanenti edifici (1.200.000 Euro), i lavori però non sono mai iniziati.

AIR EXPO 100
In aprile 2003 l’ Associazione Culturale 4° Stormo, in occasione del centenario del primo volo a motore dei  fratelli Wright (Kitty Hawk U.S.A. 17 dicembre 1903), organizza presso il quartiere fieristico di Gorizia una rassegna espositiva di mezzi e materiali aerei.
Il 31 marzo presso l’ Ente fiera, l’Associazione con una conferenza stampa presenta la rassegna.

Diversi sono gli eventi collaterali alla rassegna che si tiene dall’ 11 al 13 aprile 2003:
Simulazione del volo, torneo organizzato dalla F.I.V.S. di Bologna;
Convegno regionale dell’Associazione Arma Aeronautica Gorizia con l’ intervento del Gen. Manca, Presidente Nazionale dell’A.A.A.;
Conferenza su Amedeo di Savoia duca d’Aosta, relatore Gen. De Lorenzo;
Il 4° Stormo di Grosseto, relatore il comandante del 4° Stormo Col. Rosso;
L’acrobazia aerea, relatore Cap. Lant;
Il Museo Regionale dell’Aviazione, relatori Arch. de Gressi, Arch. Graziati;
Tavola rotonda: Il futuro dell’Aviazione Generale in Italia, relatori Dott. G. Leoni dell’Aero Club Italia, Dott. Corte dell’ A.O.P.A., Dott. Franchi dell’A.N.S.V., Col. De Rinaldis comandante della PAN. Moderatore Dott. Giaculli direttore del mensile Volare 

Nel pomeriggio dell’ 11 aprile, il Col. Rosso inaugura EXPO 100.
Del 4° Stormo sono inoltre presenti il Cap. Pil. Arcangeli, il Cap. Pil. Fabbri, il 1Ma Mancianti, il 1Ma Failla, il M.llo Arienti, il M.llo Brancaccio e il M.llo Giunta.

Inaugurazione Air Expo 100. (Foto R.Cocianni)


Dopo la visita ai padiglioni della fiera, il comandante del 4° Stormo con la rappresentanza, accompagnati dai soci dell’ Associazione si recano al ristorante Tre soldi goriziani non senza passare prima allo storico Caffè alle Ali.

A questo punto va ricordato un aneddoto successo al ristorante.
Mentre la delegazione con i soci stanno entrando al ristorante, si affaccia casualmente il C.S.M. Aeronautica Gen. Ferracuti che sta cenando con alcuni ex allievi della Nunziatella in una sala accanto all’ entrata. Dopo un attimo di sbalordimento, il Capo di Stato Maggiore chiede divertito al comandante Rosso “E tu che ci fai qui?” Una breve spiegazione e la serata continua, ognuno alla sua cena.

EGIDIO GREGO E LA STAZIONE IDROVOLANTI DI GRADO
Nel settembre 2003 l’Associazione Culturale 4°Stormo pubblica il primo libro della Collana “Ali nella storia”, autore Giorgio Storni dell’Associazione.

(eg03)

COME RONDINE IN CIELO
Gorizia 18 e 19 giugno 2004
Il 18 giugno presso la Biblioteca Statale Isontina l’ Associazione Culturale 4° Stormo presenta il libro Come rondine in volo, memorie di un pilota triestino del 4°Stormo di Gorizia. All’ evento partecipa il comandante Col. Rosso e una rappresentanza del reparto.
Il giorno successivo

Partecipa il comandante del 4° Stormo Col. Alberto Rosso con una rappresentanza del reparto.
Col. Rosso assieme ad una rappresentanza del 4° Stormo partecipa a Gorizia alla presentazione del libro “Come rondine in cielo”, memorie di un pilota
Il giorno successivo prima di ripartire per Grosseto depone una corona d’ alloro al monumento del Duca d’ Aosta.