4 maggio 1899   –   19 maggio 1942

Emo Verdi nasce il 4 maggio 1899, consegue il brevetto di pilota nel 1920 su Aviatik e successivamente vola su A300, Sva10, Ro1, Ba15, Ca100, Br2, Cr20, CrAsso, S81.
Viene assegnato a Gorizia alla 113^ Squadriglia dal 9 giugno 1928 al 15 dicembre 1931 dove vola su A300 e Ro1.
Dal 16 gennaio 1936 e’ nuovamente a Gorizia con il 14° Stormo e vola su Cr.20 e Cr.Asso.
Dal 2 maggio 1936 e’ impiegato, sempre a Gorizia, su S81. Muore il 19 maggio 1942 in un  incidente d’aereo durante un trasferimento in cui vola da passeggero.

Emo Verdi (arc.Verdi)
(arc.Verdi)
Gorizia 11 luglio 1936, Amedeo di Savoia duca d’Aosta e la consorte inaugurano la Colonia Elioterapica per i ragazzi del paese di Merna, limitrofo all’aeroporto. La Colonia Elioterapica e’ situata a sud degli hangar del 4° Stormo dentro l’aeroporto. (arc.Verdi)
Gorizia 11 luglio 1936, Amedeo di Savoia duca d’Aosta e la consorte inaugurano la Colonia Elioterapica (arc.Verdi)
Gorizia 11 luglio 1936, Amedeo di Savoia duca d’Aosta e la consorte inaugurano la Colonia Elioterapica (arc.Verdi)
Gorizia 193? Emo Verdi (3°) con la consorte (4°), ed il suocero (5°), davanti all’hangar del 21° Stormo (arc.Verdi)
Gorizia 193? Emo Verdi (3°) con la consorte (2°), ed il suocero (6°), davanti all’hangar del 21° Stormo. (arc.Verdi)
Marzo 1934, località sconosciuta (arc.Verdi)
(arc.Verdi)
Gorizia 193? velivolo S.81 Pipistrello (arc.Verdi)
Gorizia 193? velivolo S.81 Pipistrello (arc.Verdi)
Gorizia 193? velivolo S.81 Pipistrello (arc.Verdi)
Gorizia, panoramica sul parco della Rimembranza (arc.Verdi)
(arc.Verdi)