Il Gen. Antonio Duma pubblica la seconda edizione de “Quelli del cavallino rampante” vol.1 e 2, dalle origini all’ Armistizio e dall’ Armistizio alla diaspora dei Gruppi.

All’inizio dell’ anno quattro piloti del 12°Gruppo vengono inviati a Grosseto per effettuare la transizione sull’ Eurofighter: saranno gli stessi che il primo ottobre dello stesso anno porteranno le prime quattro macchine a Gioia del Colle.

TYPHOON QUADRINATIONAL OPERATOR FORUM

Nel mese di gennaio presso il 4° Stormo, si svolge il primo “Typhoon Quadrinational Operator Forum” a cui partecipano i comandanti dei reparti che hanno in dotazione il velivolo: Italia, Germania, Inghilterra e Spagna. I comandanti sono accolti dal Gen. B.A. Gabriele Salvestroni, capo del 4° Reparto dello Stato Maggiore Aeronautica e dal Col. Vincenzo Nuzzo comandante del 4° Stormo. L’incontro serve a scambiare e condividere le esperienze professionali e tecniche maturate dai piloti e dal personale della manutenzione durante la fase iniziale dello sviluppo dell”Eurofighter.

VISITA DELEGAZIONE ISRAELIANA

In febbraio una delegazione israeliana della Sicurezza Volo composta dal Col. Zvi Tesler ed altri ufficiali israeliani, accompagnati dal Gen.B.A. Fabrizio Draghi Ispettore Sicurezza Volo, sono in visita il 4° Stormo per uno scambio di esperienze.

CERTIFICAZIONE GESTIONE AMBIENTALE

Il 22 marzo 2007 presso l’ aula briefing del 4° Stormo alla presenza del Gen.S.A. Giulio Mainini e delle autorita’ locali, si svolge la cerimonia di consegna della Certificazione del Reparto sulla gestione ambientale conforme alla norma UNI EN ISO 14001

PRIMA ISPEZIONE 400 ORE

Il 12 aprile un Eurofighter del 4°Stormo, raggiunte le 400 ore di volo viene trasferito al 1° RMV di Cameri per ispezione. E’ il primo Eurofighter italiano a raggiungere questo traguardo.

ESERCITAZIONE SPRING FLAG 2007

Dal 7 al 25 maggio 2007 si svolge a Decimomannu la piu’ importante esercitazione aerea italiana, la Spring Flag 2007. Vi partecipano il 4°, 5°, 37°, 6°, 36°, 50°, 51°, 32°, 15° Stormo e la 46^Aerobrigata.

(arc. Lab.foto 4°Stormo)

RAI 3 – PROGRAMMA GEO & GEO

Martedì 22 maggio alle ore 18,10 su RAI Tre, all’interno del programma televisivo “Geo & Geo” va in onda un servizio dedicato al Sistema di Gestione Ambientale (SGA) del 4° Stormo di Grosseto.

LIMITED COMBAT READY

Il 28 giugno sei piloti che hanno svolto l’ intero iter addestrativo presso il 20°Gruppo O.C.U. (Operational Convertion Unit), ricevono la qualifica “Limited Combat Ready”

RAFFAELLA CARRA’

Il 7 luglio al circolo ufficiali, la soubrette Raffaella Carrà partecipa ad una serata di beneficienza.

PRESENTAZIONE LIBRO “UN AMERICANO A GORIZIA” PARTE 1^
Grosseto 28 luglio 2007

Presso il Circolo Ufficiali l’ Associazione Culturale 4 Stormo Gorizia presenta il libro “Un americano a Gorizia” parte 1^, premiato al concorso letterario di Acqui Terme.

76° ANNIVERSARIO DEL 4° STORMO – GORIZIA
6 – 7 settembre

L’ Aeronautica celebra gli anniversari ogni venticinque anni di fondazione di un reparto, tuttavia l’ Associazione Culturale 4 Stormo intende ugualmente ricordare il traguardo del 76° anno, con lo scoprimento di una targa presso la caserma della Guardia di Finanza “Sante Laria”, già palazzina ufficiali del 4° Stormo.

(arc.Associazione)

All’ iniziativa dell’ Associazione il CSM Gen. Camporini invia un telegramma di apprezzamento.

Telegramma Gen. Camporini (arc.Associazione)

SCRAMBLE

Il 12 settembre 2007 un Airbus diretto verso il nord Africa e sprovvisto delle necessarie autorizzazioni al sorvolo dello spazio aereo italiano e’ intercettato da un’Eurofighter del 4°Stormo sui cieli di Sicilia e scortato fuori lo spazio aereo nazionale.

ESERCITAZIONE RECUPERO EQUIPAGGIO

Il 14 settembre i piloti dello stormo sono impegnati nell’ esercitazione di recupero equipaggio nella zona di mare antistante Marina di Grosseto. Vi partecipano anche la Capitaneria di Porto Santo Stefano (Gr), un elicottero A.B. 212 dell’Aeronautica Militare proveniente da Pratica di Mare (Rm) e MB.339 provenienti da Gioia del Colle (Ba) rischierati sulla base maremmana.

Dal settembre 2007 il 4°Stormo dipende dal Comando delle Forze Aerotattiche di Attacco e Ricognizione e della Difesa Aerea di Milano creato con la fusione di due distinti enti: il Comando delle Forze Aerotattiche di Attacco e Ricognizione con sede a Milano e il Comando delle Forze Aerotattiche della Difesa Aerea con sede a Bari.
Il 4° Stormo con il 36° Stormo di Gioia del Colle ed il 37° Stormo di stanza a Trapani concorre al Servizio di Sorveglianza dello Spazio Aereo Nazionale assicurando cosi’ la difesa dello spazio aereo italiano 365 giorni all’anno, 24 ore su 24. Piu’ specificatamente al 4°Stormo e’ affidata la difesa aerea dei cieli da Roma a tutto il nord Italia della Slovenia e, a rotazione con le altre forze aeree della Nato, dell’Islanda.

I PRIMI EUROFIGHTER DEL XII GRUPPO

Lunedi 1 ottobre quattro Eurofighter del 36° Stormo, scortati da due EFA del Quarto 4 -12 e 4 -14, decollano da Grosseto diretta alla propria base di Gioia del Colle. Sono i primi Eurofighter assegnati al 12° Gruppo.

Il 27 novembre a Grosseto si svolge la cerimonia di consegna dell’ attestato a cinque piloti di Eurofighter qualificati presso il 20°Gruppo O.C.U. Raggiunta la limited combat ready sul nuovo velivolo, i maggiori Tartaglione e Trincone e i capitani Porelli, Cartacci e Mastroberti sono assegnati ai due reparti operativi che dispongono del caccia da difesa aerea, il 4° ed il 36° Stormo. Alla consegna degli attestati sono presenti il Gen.B.A. Fabrizio Draghi, comandante del Reparto Sperimentale di Volo di Pratica di Mare, padrino del secondo corso piloti F2000 Typhoon e il Col. Conserva comandante del 36° Stormo anch’egli neo qualificato sull’ Eurofighter.

FESTA DELLE FORZE ARMATE

Il 4 novembre per la Giornata delle Forze Armate, sulla base di Cervia un Eurofighter del 4° Stormo da dimostrazione simulando un ordine di scramble decollando alle massime prestazioni.

RIENTRA DA CAMERI IL 1° EUROFIGHTER

Il 18 dicembre 2007 a Cameri alla presenza del Brig. Gen. Domenico Esposito, comandante la 2^ Divisione del Comando Logistico, la cerimonia di consegna al 4° Stormo del primo Eurofighter revisionato dal 1° R.M.V.  Il velivolo era stato inviato a Cameri il 12 aprile dello stesso anno.
Alla cerimonia sono presenti anche il Ge.S.A. Nello Barale comandante la 1^Regione Aerea di Milano e il Gen.B.A. Roberto Corsini comandante delle Forze Aerotattiche di Attacco, Ricognizione e Difesa Aerea, il Col. Vincenzo Nuzzo comandante del 4° Stormo, il Col. Antonio Conserva comandante del 37° Stormo e l’ Ing. Placido de Maio di Alenia Avio.