VOLO UMANITARIO

Il 13 febbraio 1970 un F-104G e’ protagonista del volo umanitario a favore di un ammalato in pericolo di vita di Eboli (Sa). In 18 minuti il velivolo copre la distanza tra Grosseto e Grazzanise trasportando flaconi di sangue che poi verranno trasferiti all’ospedale di Eboli.

VISITA C.S.M. USAF GEN. J.D. RYAN

Il 20 aprile in vista dell’esercitazione “Ancora” alla quale parteciperanno con sedici velivoli il IX e 20°Gruppo, è in visita al 4° Stormo il Capo di Stato Maggiore dell’USAF Gen. John D. Ryan.

14° RADUNO 4° STORMO
Grosseto 8 maggio

Il 14° Raduno del 4° Stormo si tiene l ‘8 maggio 1970 a Grosseto.

2 GIUGNO

Il 2 giugno 1970 in occasione della festa della Repubblica durante la tradizionale parata lungo i Fori Imperiali, il Col. Pirozzi comandante del 4° Stormo, porta una formazione di 27 Starfighter forniti dai quattro stormi caccia. Il 4°Stormo e’ il contingente piu’ numeroso con 12 F-104 equamente divisi tra IX e 20° Gruppo.

IL PRIMO F-104S

Con la consegna il 22 luglio 1970 del primo esemplare di F-104S al 4° Stormo, il IX Gruppo è il terzo a equipaggiarsi con questa versione. La transizione sul nuovo velivolo verra’ completata entro il 10 maggio 1971.
Con la versione “S” il servizio d’allarme passa su turni di tre giorni dei quali il primo di riserva (una coppia di velivoli pronti al decollo in 30 minuti), il secondo in prontezza ( una coppia di velivoli pronti al decollo in 5 minuti e una seconda coppia in 30 minuti) e il terzo di riposo (una coppia di velivoli pronta in 6 ore).

L’ “S” si differenzia dalla versione “G” per le prese d’aria supplementari elettro idrauliche che possono essere aperte anche durante il decollo mentre nel G si potevano aprire solo manualmente a terra. Per le due alette stabilizzatrici nella parte posteriore inferiore della fusoliera, per il motore il General Electric J79-GE-19 (modifica dell’ Electric J79-GE-11B montato sull’ F-104G), costruito su licenza e migliorato da Aeritalia che differiva principalmente dal precedente per avere il 15% di spinta in più e da una turbina migliorata. In questa versione, è stato utilizzato sino alla fine, sugli F-104 ASA e ASA-M), per la diversa configurazione dell’ ugello di scarico, per il seggiolino eiettabile Martin-Baker IQ7A al posto del Lockheed C-2, per il nuovo sistema d’ arma, un missile Aria-Aria AIM-7 ESparrow e un AIM-9B Sidewinder in piloni sub-alari due tip tank da 645 lt o altri due AIM-9B.
Il 104S intercettore non ha il cannone, al suo posto nel vano monta l’ apparato guida del missile AIM-7 ESparrow.

CAMBIO COMANDO 20° GRUPPO
2 settembre 1970 il Magg. Pil. Giuseppe Degli Innocenti cede il Comando del Gruppo al MAGG. PIL. ALFREDO SELVATICI

CAMBIO COMANDO IX GRUPPO
4 settembre 1970 il T.Col. Pil. Giuliano Montinari cede il Comando del Gruppo al T.COL. PIL. ROBERTO BOEMIO (F-104S)

2° RADUNO PILOTI PATTUGLIE ACROBATICHE

Dal 10 all’ 11 ottobre 1970 si tiene a Gorizia, Campoformido e Rivolto il 2°Raduno Piloti Pattuglie Acrobatiche. Il 4° Stormo partecipa con 4 F-104 assieme agli altri reparti che costituirono a rotazione negli anni ’50 la pattuglia acrobatica.

Da: La Meravigliosa avventura di R.Rocchi

(arc.Rocchi)

PATTUGLIE ACROBATICHE 1952 – 1960

1952: 4° Stormo “Cavallino Rampante” 4 Vampire.
1953-1955 – 5^ Aerobrigata Guizzo-Getti Tonanti 4 F-84 G.
1956-1957 – 4^ Aerobrigata “Cavallino Rampante” 4 Sabre Mk.4 F-86E.
1959-1960–5^ Aerobrigata Getti Tonanti 6 F-84 F.
1955-1956 –1^ Aerobrigata Tigri Bianche 4 F-84 G.
1957-1958– 6^ Aerobrigata  Diavoli Rossi 5 F-84 F.
1958-1959 – 2^ Aerobrigata I Lanceri Neri 6 F-86 E.
1960: 4^ Aerobrigata “Cavallino Rampante”4 Sabre Mk.4 F-86E.

CAMBIO COMANDO 4° STORMO

15 ottobre 1970 il Col. Pil. Luigi Pirozzi cede il comando del 4° Stormo al COL. PIL. LORENZO PASCULLI

40 COL PASCULLI LORENZO 15/10/1970 – 16/10/1971

RIEPILOGO VELIVOLI E ORE VOLATE
Nel quarto trimestre, con la cessione di alcuni F-104G al 6° Stormo di Ghedi, le ore di volo del IX Gruppo si riducono a 194.