Grosseto 29 marzo 2004

Da sinistra Col. Alberto Rosso, Gen. B.A. Giorgio Bertolaso
Il Col. Alberto Rosso dona al Gen.B.A. Bertolaso la silhouette dell’ Eurofighter
Il T.Col. Stefano Porcedda comandante il IX Gruppo da lettura della pergamena
Il Col. Rosso, assistito dal T.Col. Porcedda firma la pergamena che verrà interrata ai piedi della Bandiera della Patria, al cospetto del monumento ai caduti del IX Gruppo. In secondo piano Gen. Bertolaso
Il Gen. Bertolaso interra la pergamena. In piedi Col.Rosso, T.Col. Porcedda.

“Ai piedi della Bandiera della Patria, al cospetto del monumento* ai caduti del IX Gruppo, sotto questa targa, è custodita una pergamena dedicata all’arrivo al 4° Stormo del primo velivolo Eurofighter 2000 Typhoon, avvenuto in data 16 marzo 2004. Essa è controfirmata da tutti coloro che hanno contribuito con spirito di sacrificio, entusiasmo e passione nel solco delle gloriose tradizioni del 4°, all’avvio dell’attività di volo del nuovo “puledro”. E’’ desiderio comune che la pergamena riveda la luce del cielo di Maremma alla consegna del successore dell’Eurofighter 2000 oppure il 1° giugno 2031, ricorrenza del centenario della nascita del 4° Stormo.”
Cieli di Grosseto 29.03.04

  • Il monumento successivamente verrà spostato nei pressi dell’entrata del nuovo comando del Gruppo.
(Foto A.Fassari)
(Foto A.Fassari)