Grosseto 17 gennaio – 11 febbraio

Dal sito dell’ Aeronautica Militare
Dallo scorso 17 Gennaio sono rischierati al 4°Stormo di Grosseto , undici caccia F-16 e circa 100 militari – tra piloti, specialisti e tecnici – della Royal Danish Air Force (RDAF). L’esercitazione ‘Winter Hide 2011’ è stata organizzata nell’ambito di un accordo bilaterale tra i due Paesi allo scopo di ottimizzare l’addestramento avanzato al combattimento aereo tra i piloti della Royal Danish Air Force ed i colleghi italiani del 4° Stormo.
Martedì 2 Febbraio, in occasione del ‘Media Day’, rivolto prevalentemente alle testate locali e specializzate, il Comandante dello Stormo, Colonnello Michele Morelli, ha affermato che “questa esercitazione è stata una fantastica opportunità per rivedere e consolidare le procedure operative standard (SOP) che da anni accomunano tutti i piloti da caccia della NATO e per validare le tattiche d’impiego del velivolo Eurofighter”.
Gli F16-AM della Royal Danish Air Force sono normalmente di stanza a Skrydstrup, a circa cinquanta chilometri dal confine con la Germania. Il principale compito del ‘Fighter Wing Skrydstrup’ consiste nella sorveglianza dello spazio aereo danese. In ambito internazionale sono inseriti nella NATOs High Readiness Force (HRF).
L’F-16 è il caccia più diffuso ed usato al mondo tanto da essere considerato, da oltre 30 anni, uno dei velivoli da combattimento più versatili. Gli Stati Uniti, la Danimarca, l’Olanda, la Norvegia, il Belgio e l’Italia sono solo alcuni dei Paesi che lo hanno in dotazione.