Associazione 4░Stormo Gorizia


Siamo un gruppo di amici che promuove la cultura aeronautica, in modo particolare la storia del 4░Stormo e dell'aeroporto di Gorizia
l'archivio fotografico, parzialmente pubblicato su questo sito, Ŕ un riferimento per quanti studiosi o appassionati si interessano di aeronautica
non avendo scopo di lucro e non ricevendo finanziamenti, per tutte le nostre iniziative ci autofinanziamo con contributi volontari
A tutti auguriamo una buona navigazione nel nostro sito




Referenze e crediti                                                                                                        Info e Contatti


IL COMANDANTE

Il Colonnello Pilota Marco Lant nasce a Udine il 4 maggio 1971.
Nell’agosto del 1990 entra a far parte dei corsi regolari dell’Accademia Aeronautica con il Corso Marte IV e al termine dell’iter accademico consegue la laurea in Scienze Militari Aeronautiche.
Nel 1994 frequenta la Euro NATO Joint Jet Pilot School di Sheppard, negli USA, dove consegue il brevetto di pilota militare. Destinato alla linea aerotattica, nel 1995 viene assegnato al 6░ Stormo su velivolo Tornado dove consegue le qualifiche operative nei ruoli caccia bombardiere e
ricognitore. Presso il 154░ Gruppo Volo comanda la 395¬ Squadriglia e accumula esperienza operativa reale partecipando al conflitto dei Balcani negli anni dal 1998 al 1999. Nel 2000, con il grado di Capitano, entra a far parte del 313░ Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori”.
Presso il Reparto si qualifica come Istruttore di SpecialitÓ Categoria Acrobazia e Istruttore di SpecialitÓ Tattiche Operative CBR. In seno alla formazione ricopre le posizioni di secondo fanalino, terzo gregario sinistro, primo gregario sinistro e infine quella di Capoformazione. Nel 2010, dopo pi¨ di 250 manifestazioni volate in Italia e all’estero, assume il Comando della Pattuglia Acrobatica Nazionale. Nel 2012, con il grado di Colonnello, viene assegnato presso il IV Reparto “Logistica” dello Stato Maggiore dell’Aeronautica con l’incarico di Vice Capo del 3░ Ufficio “Mezzi e sistemi non pilotati”.
Dal 6 Settembre 2016 ha assunto l’incarico di Comandante del 4░ Stormo “Amedeo d’Aosta”.
Nel 2013, frequenta l’Air War College presso la base dell’USAF di Maxwell, in Alabama, dove consegue il master in Studi Strategici Militari. Nel 2014, al rientro in Italia, viene nominato Presidente del Gruppo di Progetto Joint Strike Fighter presso il IV Reparto dello Stato Maggiore. Successivamente, nel settembre del 2015, Ŕ assegnato al 2░ Ufficio “Mezzi e sistemi d’arma pilotati” con l’incarico di Vice Capo Ufficio. Ha all’attivo pi¨ di 3700 ore di volo effettuate sui velivoli T-260, T-339 nelle versioni A e PAN, su velivolo T-37, T-38 e, infine, su velivolo PA-200 Tornado.
╚ insignito della Medaglia Militare Aeronautica d’Argento di Lunga Navigazione Aerea, della croce d’Oro per AnzianitÓ di Servizio, della medaglia NATO per le operazioni sulla Ex Yugoslavia, del Distintivo Bellico di Bronzo per le operazioni Allied Force e Deliberate Force per la specialitÓ Caccia, della Medaglia d’Addestramento di Primo Grado della Repubblica Araba Siriana e del Distintivo Russo d’Argento di Pilota Militare.

Bacheca Aeronautica

Bassi Roberto:
Il 1░Stormo e l'origine del Ghere-ghe-ghez

Presi Paolo:
F.O.D. & Bird Strioke

FlyTop the futre is now:
Fly Geo
Fly Geo 24
Intervista all'ingegnere Guido Fastellini, Topcon
Intervista al geom. Gabriele Santiccioli, presidente FlyTop
Intervista al dott. Leonardo Bighi, Topcon