Grosseto 5 – 6 giugno 2006

Nel primo pomeriggio si svolge all’aeroporto di Grosseto una cerimonia di deposizione corona al monumento M.O. e M.A. al V.M.
Subito dopo il comandante Col. Iannotta scopre nel suo ufficio, un quadro donato dai “Veci” dello stormo raffigurante i modelli di velivoli in dotazione dal 1931.

Deposizione corona (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Deposizione corona. (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Deposizione corona. Col. Iannotta, Gen. Bertolaso (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Deposizione corona. Col. Iannotta, Gen. Bertolaso (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Deposizione corona. Col. Iannotta, Gen. Bertolaso (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Deposizione corona. (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Da sinistra: Gobbato, Col.Iannotta, Gen.Bertolaso, Galbusera (Lab.fot.4°Stormo)
Ufficio Comando. Col. Iannotta, Gen. Bertolaso, Galbusera (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Ufficio Comando. Il Gen. Bertolaso scopre il quadro (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Ufficio Comando. Il Gen. Bertolaso scopre il quadro (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Ufficio Comando. (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Ufficio Comando. (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Ufficio Comando. (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Da sinistra Magg. D. Picco, T.Col. P. Gavazzo

Dopo la cerimonia in aeroporto, in serata la cena al circolo ufficiali turbata dalla notizia della morte del Caporal Maggiore Alessandro Pibiri e il ferimento di altri quattro militari italiani in missione di pace in Iraq.

Circolo ufficiali. Da sinistra: Gen. Isp. Ruccia, Col. Iannotta, Gen. Bertolaso Gen. Vecciarelli. (Lab.fot.4°Stormo)
Circolo ufficiali. (Lab.fot.4°Stormo)
Circolo Ufficiali (Lab.Fotografico 4°Stormo)
75° Anniversario Grosseto
Circolo ufficiali.(Lab.fot.4°Stormo)
Circolo ufficiali.(Lab.fot.4°Stormo)
(Lab.fot.4°Stormo 069)

Dopo il brindisi il Col. Iannotta dona alle signore un mazzo di fiori e agli altri ospiti una confezione di vino Morellino, con l’etichetta riproducente il logo del settantacinquesimo anniversario.

Circolo ufficiali.(Lab.fot.4°Stormo)
Circolo ufficiali.(Lab.fot.4°Stormo)
Circolo ufficiali.(Lab.fot.4°Stormo)
Circolo ufficiali. Gen. Vecciarelli (Lab.fot.4°Stormo 091)
Circolo Ufficiali (Lab.Fotografico 4°Stormo)
Circolo ufficiali. Cocianni segretario Associazione Culturale 4 Stormo (Lab.fot.4°Stormo 098)

L’Associazione 4°Stormo dona al comandante la planimetria dell’aeroporto di Gorizia Merna del 1931.

La Sig.ra Rusjan a nome dell’Associazione Culturale 4 Stormo consegna al Comandante la planimetria riproducente l’aeroporto di Gorizia degli anni ’30. (Lab.fot.4°Stormo )
Circolo ufficiali.(Lab.fot.4°Stormo)
Foto dei soci dell’ Associazione Culturale 4°Stormo assieme al Gen. Vecciarelli e il Col. Rosso. Da sinistra: Princi, Pinzin, Cocianni M., Rossetti, Rusjan, Storni, Gen. Vecciarelli, Cocianni, Col. Rosso. (Lab.fot.4°Stormo 051)

Martedì 6 giugno in aeroporto alla presenza delle figlie dei Amedeo di Savoia Margherita e Maria Cristina, del Duca Amedeo di Savoia-Aosta, delle autorità civili e militari, di Davide Kluzer della direzione comunicazione e brand management Ferrari spa  e di ex appartenenti allo stormo, si tiene la manifestazione aerea.
Per l’occasione il Circolo filatelico Crociere Atlantiche “B. Andreuccetti” di Orbetello, emette un francobollo commemorativo.

Sull’ex aerea del 20°Gruppo viene allestita la mostra statica con le macchine di formula 1, quelle pilotate da Lauda, Villeneuve ed Alboreto, una Ferrari GT, e una Ferrari 599. L’ aeronautica espone il Macchi 205, un Vampire DH100, l’ F-104 4-1 “bambolina” e l’ Eurofighter.

F-104 “Bambolina” (Foto R.Cocianni)
de Havilland DH.100 Vampire (Foto R. Cocianni)
(Foto R. Cocianni)


Viene anche allestita una mostra fotografica che ripercorre le tappe da Gorizia a Grosseto. In esposizione anche la planimetria dell’ aeroporto di Gorizia degli anni ’30, regalata dall’ Associazione Culturale 4 Stormo in occasione della visita a Gorizia del comandante nel 2004.

(Foto R. Cocianni)

Alle 10.30 due AB 212 della 604^Squadriglia sulle note dell’inno di Mameli, sorvolano l’ aeroporto portando le bandiere italiana e quella del 4°Stormo . Dopo la simulazione di salvataggio con l’AB 212 e il lancio di paracadutisti dall’elicottero, si esibisce il Tornado  I.D.S. della Sperimentale che compie  passaggi a bassa e ad alta velocita’. A seguire il C-27 Spartan sempre della Sperimentale e due  Eurofighter del 4°Stormo che danno dimostrazione della capacita’ operativa. In finale la Pattuglia acrobatica nazionale esibisce  il programma basso.

AB 212 della 604^Squadriglia, con la bandiera italiana e del 4°Stormo aprono la manifestazione aerea. (Foto R. Cocianni)
Tornado della Sperimentale (Foto R. Cocianni)
G.222 della Sperimentale (Foto R. Cocianni)
(Foto R. Cocianni)
(Foto R. Cocianni)
Le figlie di Amedeo Duca d’Aosta Margherita e Maria Cristina di Savoia (2^ e 3^) (Arch. Cocianni)
Le figlie di Amedeo Di Savoia Margherita e Maria Cristina di Savoia con il principe Amedeo d’Aosta (Foto R. Cocianni)

Dopo la manifestazione il pranzo nell’ Hangar 4°R.M.V. con la partecipazione degli equipaggi che si sono esibiti in volo e dei piloti delle Frecce tricolri. A quest’ultimi e’ rivolto lo sfoto’ del Comandante del IX Gruppo T.Col. Gavazzo: “Bravi, bravi, gave’ fato proprio un bel fumo!” riferendosi alle fumate.
(Bravi, bravi, avete fatto proprio un bel fumo!)

(Foto R.Cocianni)
(Foto R. Cocianni)
Piero Gavazzo (Foto R. Cocianni)