Capo calotta
Ufficiale scelto fra gli elementi migliori e più giovani del Reparto con lo scopo di rappresentarne le istanze presso il comandante assumendone anche le difese verso gli ufficiali più anziani. Ha potere "sanzionatorio" in caffè e ammazzacaffè per le mancanze lievi nella forma e nella uniforme da chiunque commesse. La "nobile Calotta" nasce ufficialmente nel 1700 nei reggimenti Francesi con lo scopo di difendere di fronte al comandante gli ufficiali non nobili e di censo non elevato nei confronti degli ufficiali nobili e di censo elevato che avessero agito con arroganza nei loro confronti.